Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

16 novembre 2016

Difendersi dalle notizie negative

Le notizie negative aumentano in noi la sensazione che il mondo vada a rotoli e ci tolgono la speranza e la voglia di trovare soluzioni creative e gioiose.

Le soluzioni si trovano quando c'è entusiasmo e fiducia, e non quando si è depressi. Per questo, bisogna difendersi dalle notizie negative.

I problemi della vita quotidiana spesso ci lasciano senza fiato, se poi vi aggiungiamo la negatività di tutti i media, e tutti i pettegolezzi delle persone attorno a noi sui drammi e sulle tragedie, non facciamo proprio del bene alla nostra fiducia e alla nostra speranza, ma anzi diamo un lauto pranzo all'ansia e alla paura.

Se sei un lettore del mio blog sono certa che sei una persona attenta alle questioni "spirituali", e saprai che la Legge dell'Attrazione è sempre in azione: più con-vibriamo con sensazioni di paura e stress, dunque, più ci attiriamo una realtà che conferma tutto ciò!

Forse non ti è semplice lasciar andare tutte le ansie che riguardano i problemi, ma puoi fare comunque qualcosa. Per esempio, puoi scegliere di limitare il contatto con le notizie negative che arrivano dal resto del mondo. Soprattutto quando riguardano eventi e situazioni su cui non hai alcun potere. Manda una benedizione e poi dimenticale.

Sì, hai letto bene. Dimentica e stacca il cordone da quelle notizie, rivolgi la tua attenzione ad altro. Anche perché, come dicevamo, se esiste una soluzione, non è con la pre-occupazione e l'ansia che riuscirai a vederla e, meno che mai, a metterla in atto.

Un'altra azione che puoi fare è questa: per ogni notizia negativa che raggiunge le tue orecchie, pensa o cerca subito due notizie positive (cerca per esempio fra i gruppi Facebook dedicati alle buone notizie, o leggi la rubrica Enjoy The News su Anima.TV a questo link).

All'inizio ti sembrerà strano, forzato, difficile. Ma poi comincerai a prenderci gusto e proverai sempre più interesse nel portare l'attenzione sugli eventi piacevoli, invece che su quelli negativi... Ricorda che i muscoli della positività vanno allenati, perché quelli della negatività ormai sono dei campioni olimpionici!

Un'altra cosa che puoi fare per sintonizzarti con frequenze di positività è aiutarti con invocazioni e preghiere.

Per esempio, se una notizia riguardante una disgrazia collettiva ti dà ansia, prima di tutto accorgiti della sensazione, fai un respiro profondo e accoglila. Cosa ti sta dicendo? Ti sta dicendo che hai paura. Paura che quella situazione possa colpire anche te o i tuoi cari. Abbraccia tutto questo.

Porta quindi le mani sul petto o, se preferisci, incrocia le dita a preghiera, e lancia l'intento di aprirti alla percezione della fiducia e alla speranza. Poi, ripeti: "L'amore è più grande della paura. Io mi connetto all'amore e attraverso di esso mi connetto alle soluzioni e all'abbondanza, nella certezza che ogni aiuto mi sarà dato al momento opportuno".

Questo è solo un esempio. Sono sicura che puoi scrivere invocazioni ancora più belle per te stesso, devi solo allenarti a farlo.

Camilla


Ho-Oponopono Occidentale Giovanna Garbuio Ho-Oponopono Occidentale
Percependo la perfezione miglioro la realtà
Giovanna Garbuio

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Potere e la Magia della Gratitudine Ivan Nossa Il Potere e la Magia della Gratitudine
Trasforma la vibrazione della tua vita
e metti le ali al tuo cammino
Introduzione di Joe Vitale

Ivan Nossa

Compralo su il Giardino dei Libri

Pensieri per Vivere Bene Davide Mosca Pensieri per Vivere Bene
Parole di saggezza che curano l'anima
Davide Mosca

Compralo su il Giardino dei Libri