Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

15 maggio 2011

83. Prove iniziatiche

Ci sono trampolini di lancio mascherati da ostacolo. Sono porte che separano il di-qua, dove tutto è già noto e ha svolto la sua funzione, dall'al-di-là, dove puoi costruire nuovi talenti e scoprire un "io" più grande.

Quando giunge una prova o un grande ostacolo, si attiva una crisi profonda e un senso di smarrimento ti fa desiderare di tornare indietro, o di non esserci mai stato... in questa vita.
Tornare indietro dove, poi? In quel luogo di te dove non sapevi che esistono ostacoli da superare o quanto può essere spaventevole la soglia di una porta?

8 maggio 2011

82. Quando diventi l'anomalia del sistema

Forse ti è capitato di scoprire come, nel momento in cui cominci a proporre idee fuori dai "soliti binari", a immettere semi di cambiamento o a mostrarti in qualche modo diverso e non schierato con lo status-quo, il "sistema" cominci a ribellarsi.

Prima di quel momento non ti eri neanche accorto che il "sistema" esistesse, ora invece questa entità astratta e senza volto ti manda segnali sempre più netti: qualcuno ti risponde male per metterti al tuo posto, qualcun altro ti fa sentire non accettato per cercare di manipolarti con i sensi di colpa, e qualcun altro ancora ti "profetizza" guai e minacce.

1 maggio 2011

81. Che amore sia

Quando scegliamo di amare per bisogno, la nostra luce si nutre di un bagliore che è al di fuori di noi e pian piano, senza accorgercene, cominciamo a offuscare l'anima. In questo modo, ci esponiamo al rischio di spegnerci, perché qualcun altro possederà l'interruttore della nostra energia.

Non è vero che "l'amore" giustifica ogni cosa. Non è vero che la passione per una persona - il fatto che le si vorrebbe "dare" tutto di noi - sia qualcosa di "magnifico". Nel momento in cui mettiamo al centro di tutto qualcuno o qualcosa che non sia la nostra essenza, in realtà agiamo un tradimento profondo nei confronti di noi stessi e del compito che ciascuno di noi è venuto a svolgere su questo pianeta. Compito che mai implica la dipendenza da cose e persone.