Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

27 giugno 2010

53. Regole, rituali

Alcune persone sono allergiche alle "regole"... e di conseguenze rifiutano anche la necessità di "darsi un ritmo". Ma se vogliamo costruire qualcosa e uscire dai nostri automatismi, dobbiamo sviluppare la capacità di lavorare quotidianamente su un intento.

Le regole sono il frutto dell'intelletto umano. Servono a organizzare, a controllare un processo. Sono il frutto dell'esperienza, delle convenzioni sociali, ma a volte possono diventare limiti e impedire l'evoluzione naturale di cose e situazioni. Sta a noi come umanità adeguare le regole alle reali e autentiche necessità dei processi di crescita, perché le regole sono fatte per l'uomo, e non l'uomo per le regole.

17 giugno 2010

52. Gli uomini non cambiano

Cara mamma, mi dispiace infinitamente per quello che hai passato.
Vorrei sollevarti da ogni ostacolo che hai dovuto affrontare, e ricucire il tuo sorriso senza lasciare segni.
Vorrei dirti di non preoccuparti per me, che il tuo dolore non sarà per forza il mio, come tu temi inesorabilmente. Ma se anche fosse, sappi che io lo supererò, perché non esiste un sentiero diverso da quello che ti porta di fronte a te stesso...

8 giugno 2010

51. Non c'è altra via



Non c'è niente che puoi fare o divenire per essere amato.
Puoi scegliere una persona che ti dà sicurezza, o una situazione che ti fa sentire apprezzato, così non dovrai mai più toccare la ferita dell'inadeguatezza, del tradimento, del cuore che si frantuma. Ma questo non è amore.
Puoi scegliere di diventare il più bravo, il più forte o il più bello... così non dovrai mai più tornare a mendicare quello che hai disperatamente desiderato, ma che pensi di non meritare se sei te stesso. Ma questo non è amore.
Puoi scegliere una persona che ti fa sentire rifiutato, o mantenere una situazione di frustrazione o distanza, così non dovrai mai veramente esporre il midollo della tua essenza alla sua sete di potenza e riconoscimento. Ma questo non è amore.
Non c'è niente che puoi fare o divenire per essere amato.
Puoi solo essere Amore tu stesso, non c'è altra via.