Iscriviti per ricevere i nuovi post via email

18 marzo 2010

37. Meglio


Meglio questa polvere, di un miraggio.
Meglio nebbia, occhi feriti, mappe confuse.
Meglio preghiere di sale, dita che bruciano, passi che consumano.
Piuttosto che illudersi di trovare acqua
dove c'è solo sabbia, e sete.


Perché finché ti sentirai perso, cercherai la direzione giusta.